.
Annunci online

danielesorelli
ne bis in idem
26 giugno 2007
WALTERISSIMO!
Sembra quasi una scelta già compiuta. Non capisco sinceramente che senso abbia però. Se ancora il PD è "in costruzione"  con un bel comitatone di 45 saggi, perchè si deve già individuare il segretario di questo grande soggetto riformista.

Per carità, sarò il primo ad appoggiare Walter , se il programma con il quale si presenterà alle Primare di Ottobre ( perchè mi auguro che tutti i candidati alla costituente e alla segreteria si presentino con una bella carriolata di idee e progetti innovativi, vi prego!), sarà così ardito e progressista da convincermi.
Mi sembra alquanto fuori luogo che per costruire questa casa comune dei democratici si inizi dal balcone che dà sul mare.

ps 1 Walter sei tutti noi!

ps 2 il Governo sembra aver trovato le risorse per finanziare l'aumento delle pensioni per 2 milioni di pensionati. Il centro destra si scompone e sguaiatamente insorge contro la "finanza allegra" del centro sinistra. Mi (Vi) chiedo: un pensionato (età presumibile 65 anni) che percepisce una pensione di 500 euro - e manco -  al mese è di centro destra o di centro sinistra ?...

Daniele Sorelli



permalink | inviato da danielesorelli il 26/6/2007 alle 22:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
CULTURA
19 marzo 2007
Partecipazione è Democrazia
La sinistra giovanile di Catania non esiste. E' un' entità surreale che aleggia come uno spirito indominito per le facoltà, nei luoghi della formazione, nelle associazioni, nel territorio. E non esiste non perchè chi è davvero - politicamente parlando - legittimato a sentenziarlo, cioè i cittadini, gli studenti e tutti coloro che giudicano il nostro operato attribuendoci o meno forza elettorale, consenso critico, non ci riconoscono come interlocutori.
Bensì è il Partito Nazionale dei Democratici di Sinistra che con un colpo di penna ci ha tagliato fuori.
Avete smarrito il tesseramento 2005 ? Allora secondo l'appendice A del codice C all'articolo Y col combinato disposto del regolamento ZXC del 1902 non potete votare le mozioni del congresso DS.
Cioè non potete contribuire a dare fisionomia al vostro partito. Non potete determinare se questo partito sarà più "Democratico" o più "Socialista" o più "di Sinistra". Questo perchè la Sinistra Giovanile non esiste.
Mi chiedo allora : se la nostra organizzazione che vince da tempo le elezioni universitarie, ha consiglieri comunali nei territori, ha eletto il segretario regionale, ha eletto il segretario nazionale, non esiste, chi determinerà la fisionomia di questo nuovo o vecchio Partito ?
Ma certo! che stupido, le migliaia di tesserati DS. Gli stessi che si scoprono essere defunti nei congressi di sezione.
Un Partito tutto alla rovescia, che trasforma i vivi in fantasmi e i morti in vivi.

Daniele Sorelli




permalink | inviato da il 19/3/2007 alle 13:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa
13 febbraio 2007
Noi giovani speranzosi e il Partito Democratico
Care compagne e compagni,

dopo qualche scambio di idee, io e alcuni giovani iscritti al partito abbiamo pensato di costituire nella nostra federazione un comitato dei "giovani per il partito democratico" a sostegno della mozione del Segretario Nazionale Piero Fassino.
L'idea di costruire il comitato nasce dalla consapevolezza di portare nella mozione il contributo della nostra generazione come parte fondante del partito nuovo.
Abbiamo ritenuto che questo fosse un modo di stare nella mozione caratterizzato dall'esperienza e dal vissuto dei tanti compagni e compagne giovani che oggi vedono questo processo non come un percorso ineluttabile, ma come un modo per rinnovare profondamente la sinistra nelle sue idee e nel suo agire politico.
Ovviamente questo invito non costituisce il manifesto del comitato ma un primo spunto per iniziare a scriverlo, insieme a quanti vorranno aderire.
Al più presto comunicheremo a tutti il calendario delle iniziative che vorremmo portare avanti.

La nostra idea ovviamente è di allargare il comitato oltre la sinistra giovanile e di chiedere l'adesione a tutti gli iscritti al partito che abbiano meno di 40 anni.
Oggi sentiamo la necessità di ancorare il progetto del partito nuovo alla necessità del rinnovamento profondo del nostro partito, per fare questo abbiamo bisogno che tutte le compagne e i compagni che condividono queste idee si mettano in rete.

Vi ringrazio.

Per le adesioni scrivi a giovaniperilpartitodemocraticoct@sgcatania.it


Le prime adesioni sono.

Luca Spataro, Segretario Uscente Sg
Fausto Raciti, Presidente nazionale Studenti di Sinistra
Giuseppe Beretta, Segreteria Provinciale Ds Consigliere Comunale Catania
Giuseppe Cicala, Segretario Regionale Sinistra giovanile e consigliere comunale Acireale
Michele Giorgianni, Responsabile Enti locali Provinciale Ds
Sergio De Luca, Segretario Provinciale Sg
Luca Seminara, Segreteria Cittadina Ds Catania
Annalisa Alfieri, Unità di Base "Delors" e Coordinamento donne DS
Sangrigoli Francesco, Coordinamento SG Catania - Studente Specializzando in Medicina
Massimo Ferrante,Consigliere IV Municipalità Catania
Mauro Cutuli,Componente Direzione Regionale Ds
Pitrella Marco,Coordinatore della Segreteria SG ( Sg Grammichele)
Daniele Sorelli,Segreteria Provinciale SG e coordinamento UDU Catania
Pino Lo Ré , Consigliere Comunale Adrano
Damico Carmelo, Già Vice Sindaco del Comune di Castiglione di Sicilia
Davide Longhitano,Direzione Nazionale Sinistra Ecologista
Giorgia Consoli,Responsabile organizzazione Sg
Anzalone Gianluca, coordinamento politico Sg Catania
Ciatto Giancarlo,Segretario SG Paternò "P. Impastato"
Maria Grazia Leone,Segretaria Sg Aci S. Antonio
Rosario Musarra,Segretario DS Bronte
Margherita Grasso,Segretaria Circolo SG Acireale
Antonio Currao, Segreteria Provinciale Sg e coordinamento Universitario Sg
Adele Trovato, Segretaria Sg Adrano e Segreteria Provinciale SG
Andrea Longhitano,Segreteria Provinciale SG , responsabile Scuola
Stefano Greco,Componente Coord. Scuola Sg e Studenti di sinistra
Simone Mirenda,Segretario Sg Bronte
Igor Nastasi,Segretario Sg Misterbianco
Massimo Caponetto,Segreteria provinciale Sg
Gianluca Sceri, Studente Medio -Sg Sant’Agata Li Battiati



permalink | inviato da il 13/2/2007 alle 17:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 


Io col mio segretario Spataro!


Serafina! Stand SG Catania


Io col mio "Squalo" Damiano




Mai Domi ! Vai Pitrella !


Io e Fausto !






«..non ho mai voluto mutare le
mie opinioni, per le quali sarei
disposto a dare la vita e non solo
a stare in prigione....
vorrei consolarti di questo
dispiacere che ti ho dato:
ma non potevo fare diversamente.
La vita è così, molto dura,
e i figli qualche volta
devono dare dei grandi dolori
alle loro mamme,
se vogliono conservare il loro onore
e la loro dignità di uomini»




" Antonio Gramsci, Lettera alla madre
10 maggio 1928 "




"Lo avrai
camerata Kesselring
il monumento che pretendi da noi italiani
ma con che pietra si costruirà
a deciderlo tocca a noi.

Non coi sassi affumicati
dei borghi inermi straziati dal tuo sterminio
non colla terra dei cimiteri
dove i nostri compagni giovinetti
riposano in serenità
non colla neve inviolata delle montagne
che per due inverni ti sfidarono
non colla primavera di queste valli
che ti videro fuggire.

Ma soltanto col silenzio del torturati
più duro d'ogni macigno
soltanto con la roccia di questo patto
giurato fra uomini liberi
che volontari si adunarono
per dignità e non per odio
decisi a riscattare
la vergogna e il terrore del mondo.

Su queste strade se vorrai tornare
ai nostri posti ci ritroverai
morti e vivi collo stesso impegno
popolo serrato intorno al monumento
che si chiama
ora e sempre
RESISTENZA"


P.Calamandrei






IPSE DIXIT

                             
ATTENZIONE!! BLOG DI SINISTRA (sempre) IN CANTIERE

"Formula di Glyme per il successo.
Il segreto del successo è la sincerità. Se impari a fingerla, ce l'hai fatta."

"Donne. O amarle o odiarle. Non c'è via di mezzo."
(Nicolas de Champfort)

"Nelle discussioni sul sistema capitalistico, coloro che sostengono la necessità di distribuire la ricchezza dimenticano l'importanza di crearla."
(David Sarnoff)

"Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza."
(B. Franklin)

"Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui."
(Friedrich Nietzsche)

"È difficile credere che un uomo dica la verità quando sai bene che al suo posto tu mentiresti."
(Henry Louis Mencken)

"Coloro che dicono che il mondo andrà sempre così come è andato finora..contribuiscono a far si che l'oggetto della loro predilezione si avveri."
( Immanuel Kant )

"Anche quando avremo messo a posto tutte le regole, ne mancherà sempre una : quella che dall'interno della coscienza fa obbligo ad ogni cittadino di regolarsi secondo le regole."
( Indro Montanelli )

"Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticare mai i loro nomi."
( J.F. Kennedy )